MONTE VERONESE DOP ALLEVO DI MALGA
MONTE VERONESE DOP PRESIDIO SLOW FOOD

Formaggio a pasta semicotta, prodotto esclusivamente con latte crudo d’alpeggio. Ha forma cilindrica con scalzo leggermente convesso e facce quasi piane. La crosta sottile ed elastica, diventa spessa e dura con il protrarsi della stagionatura. Tutte le forme vengono marchiate a fuoco con la ’M’ di malga d’alpeggio. La pasta è di un colore giallo intenso – colore conferito dalla tipica alimentazione delle vacche al pascolo. Il Monte Veronese di Malga è un Presidio Slow Food.

IL PRODOTTO Roccioso, primitivo. Prodotto con latte vaccino, parzialmente scremato e crudo. La pasta è compatta di colore giallo più o meno intenso con note lattiche, di misticanza di erbe e sentori di frutta secca — l’odore ricorda la salvia e il fieno, mentre il gusto ricorda quello del burro maturo e delle nocciole.

IL TERRITORIO Lavoriamo il latte proveniente da 4 pascoli della Lessinia da maggio a ottobre come tradizione le vacche trascorrono il periodo estivo e si nutrono prevalentemente d’erbe spontanee. Il terroir d’alpeggio è ricco di biodiversità e misticanza di erbe diverse che vengono trasferite e donano il caratteristico tono dorato al formaggio.

LA LAVORAZIONE si utilizza il latte di due ‘monte’(mungiture) privato del grasso naturale per affioramento a cui si aggiunge il caglio. La cagliata ridotta a dimensione di un chicco di riso si riscalda a max 47C°, si tagliata e si trasferisce in stampi marchianti, si sala, poi raggiunta l’affinatura minima di un anno viene marchiato a fuoco.